Il Bianco attira lo sguardo

 

Mostra fotografica personale di Silvia Giorgis.

 

Dal 5 al 16 Ottobre 2012

LAGO STORE

C.so Lodi2

Orari di apertura : Martedì al Sabato: 9.30 - 13.00, 15.30 - 19.30.

Chiuso: Lunedi mattina e Domenica

 

 

© Silvia Giorgis
© Silvia Giorgis

Il bianco che racchiude in sé tutti i colori dello spettro elettromagnetico, ma è al contempo acromatico, privo di tinta, assume significati diversi, spesso contradditori, anche a seconda del contesto culturale. In occidente è, abitualmente, il colore della gioia, della calma, della purezza ed è associato alla sacralità e al matrimonio, assume quindi una connotazione positiva; nella tradizione orientale, cinese e indiana, è invece il colore del lutto della morte e della mancanza con evidente (ai nostri occhi) connotazione negativa. L’idea di questo progetto è dunque nata dal tentativo di rappresentare l’affascinante contradditorietà del bianco che è stato “racchiuso” in una serie di aggettivi e sostantivi ognuno dei quali rappresentato da un’immagine fotografica, in un’alternanza di “positivo” e “negativo”. Man mano che il lavoro proseguiva le singole iconografie non avevano bisogno del titolo per essere comprese, anzi ogni osservatore collegava un’immagine ad un aggettivo o ad un sostantivo in funzione della propria esperienza, come in un gioco di associazione di idee. Questo ad ulteriore dimostrazione della ambigua polivalenza del bianco, motivo per cui attira lo sguardo.

 

Silvia Giorgis